Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Ambito turistico della zona nord, Coni e Cip insieme Obiettivo lo sport come simbolo di uguaglianza

Nella foto da sinistra Porciani, Ridi, Cardullo e Melis
Nella foto da sinistra Porciani, Ridi, Cardullo e Melis
Nella foto da sinistra Porciani, Ridi, Cardullo e Melis

Nuovi progetti tra Coni regionale, Cip regionale e gli Ambiti turistici della costa "Maremma Toscana Nord" e "Costa degli Etruschi". Nell’occasione è stata riaffermata la volontà dei organi sportivi al supporto del percorso intrapreso con i ventotto comuni della costa toscana, inseriti nei due Ambiti turistici, che si è concretizzata con una lettera d’intenti siglata (nel dicembre 2021) tra i quattro attori (Coni, Cip (Comitato italiano paralimpico), Ambito Maremma Toscana Nord e Ambito Costa degli Etruschi). Una collaborazione nata in assonanza con gli obiettivi che hanno condotto i due Ambiti turistici, al riconoscimento di European Community of Sport finalizzata ad intraprendere un progetto pilota che abbia come primo obiettivo lo sviluppo di attività congiunte tra atleti di Coni e Cip, in percorsi di avvicinamento all’attività sportiva, stage formativi, eventi amatoriali ed agonistici, assicurando, in tal modo, il diritto di partecipazione all’attività sportiva in condizioni d’uguaglianza e di pari opportunità. Gli altri obiettivi indicati nella "Lettera d’Intenti" che confluirà in "Protocollo d’Intesa" sono quelli di esaminare, attività congiunte, finalizzate a rafforzare il concetto di sport come veicolo di inclusione sociale, ed avviare un’analisi dell’impiantistica sportiva e degli spazi riservati ad attività sportiva outdoor, per valutare la possibilità di adeguamento strutturale, necessario alle attività.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?