Carnevale di Follonica 2019, Re Oscar con il sindaco Andrea Benini
Carnevale di Follonica 2019, Re Oscar con il sindaco Andrea Benini

Grosseto, 10 febbraio 2019 - Parte l’edizione numero 52 del Carnevale di Follonica in programma nelle quattro domeniche di febbraio sul tradizionale circuito cittadino nel lungomare del centro. I carri dei rioni Capannino, Cassarello, 167 ovest, Centro, Chiesa, Pratoranieri, Senzuno e Zona Nuova sfileranno dalle 14.30 a partire da oggi e nelle domeniche 17, 24 febbraio e 3 marzo.

Tra le novità di questa 52esima edizione, va segnalata l’iniziativa Radio Diffusione Carnevale durante la quale, utilizzando l’impianto permanente di filodiffusione installato dal Comune di Follonica, verrà trasmessa ogni giorno musica in tutto il centro cittadino. Ciò sarà reso possibile grazie al supporto degli speakers e D j di Radio Diffusione Follonica che cureranno il lato organizzativo ed artistico dell’iniziativa, come già avvenuto con successo durante le recenti festività natalizie.

Questa nuova edizione del Carnevale intanto è iniziata ieri con la presentazione e il discorso del Re Oscar il monarca di questa edizione. Un intervento, il suo, che per certi versi ha riservato sorprese perché non ha mancato di sottolineare alcuni passaggi molto importanti per il presente e per il futuro della Città del Golfo.

«Gentilissime signore e signori, qui convenuti per assistere alla prima manifestazione carnevalesca del 2019 – ha esordito il Re – Sono qui contornato da una serie di belle fanciulle che, protagoniste di alcuni film, il vero O scar l’hanno conseguito o ci sono andate molto vicino. Primo O scar in assoluto va a quelle persone che hanno coltivato la malaugurata idea di instaurare in questo territorio un inceneritore per i rifiuti, anzi lo hanno chiamato termovalorizzatore, questa cosa mi fa ridere, ma che differenza c’è? Sempre con la spazzatura abbiamo a che fare. In questa zona la spazzatura non la vogliamo. Ora dopo l’ultima sentenza si provveda subito a sistemare i lavoratori».

Sono state presentate poi ai follonichesi le otto R eginette che si contenderanno il trono di M iss C arnevale 2019, ed infine i saluti del Re Carnevale che hanno ufficialmente aperto questa nuova edizione: «Sappiamo che già da qualche tempo qualcosa bolle in pentola, sto parlando della cittadella del C arnevale, che permetterà a questa città una fama più che meritata. Quanto ancora dobbiamo aspettare signor sindaco? Per questo abbiamo previsto un O scar anche per lei. Ci sarebbero molti altri O scar da distribuire, ma così finiremmo domani, mentre voi siete tutti qui in attesa che io dichiari l’apertura del carnevale follonichese 2019. Buon Carnevale a tutti!».