Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Al via la Festa delle cantine a Manciano

Tre giorni all'insegna delle tradizioni locali

Ultimo aggiornamento il 6 settembre 2018 alle 16:28
Fiaccolata a cavallo
Manciano (Grosseto), 6 settembre 2018 - Prende il via venerdì 7 settembre la 24esima edizione della Festa delle cantine a Manciano. Fino a domenica 9, il borgo di Manciano festeggerà il Santissimo Crocifisso. L’evento è organizzato dalla Proloco di Manciano con il patrocinio del Comune. Programma: venerdì 7 settembre alle 19 apertura delle cantine nel centro storico, alle 20.30 fiaccolata a cavallo e alle 22.30 spettacolo con artisti di strada. Sabato 8 settembre alle 10 apertura della mostra mercato dell'artigianato, alle 17 apertura delle cantine nel centro storico, alle 22 spettacolo con artisti di strada. Domenica 9 settembre alle 10 apertura della mostra mercato d’artigianato, alle 16 apertura delle cantine nel centro storico, alle 21 spettacolo con artisti di strada e concerto finale con il Conte Max. Da venerdì 7 settembre sarà allestita in piazza Garibaldi un’area gonfiabili e jumping per grandi e piccoli. “Anche quest’anno – commenta il consigliere delegato alla Cultura del Comune di Manciano, Sergio Pietretti – Manciano ospita un evento a noi tanto caro. La Festa delle Cantine è un rito, un appuntamento fisso per la nostra comunità ed è un evento sempre molto attrattivo per i turisti. Il fascino delle cantine aperte e del buon vino richiama i vacanzieri che ancora godono della Maremma di fine estate, dei piatti tipici mancianesi e del vino della nostra terra”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.