Grosseto, 4 agosto 2018 - Per trent’anni Legambiente ha stretto un patto di fedeltà con la Maremma facendone sede stabile del suo Festival Nazionale e rendendo questo territorio una vetrina per testimonianze di primo piano nel campo dello sviluppo sostenibile. Un rapporto che di anno in anno si è intensificato grazie al confronto con realtà pubbliche e private territoriali impegnate in processi di trasformazione e sviluppo sempre più eco-compatibili, capaci di innovare pur mantenendo la cura della tradizione e della biodiversità. In questo percorso va letta la collaborazione tra Festambiente e il Caseificio Sociale Manciano - impegnato in progetti di ricerca e innovazione per rendere più eco-compatibile la filiera produttiva e garantire l’elevata qualità dei propri prodotti - e che per l’importante anniversario del trentennale del Festival si è tradotta nella condivisione di importanti iniziative che arricchiranno il programma 2018. Di particolare rilievo la produzione in edizione limitata (solo 400 pezzi) di un Pecorino con un incarto d’autore numerato e realizzato con il disegno che l’artista Milo Manara ha donato a Festambiente. Veri pezzi unici da collezione per intenditori del palato, ma anche dell’arte, che andranno a sostenere il crowdfunding di Festambiente.