Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Terra-Drago: rivoluzione ’Trucchetto’ per Vicario

Gli errori dei portieri e i riflessi sul mercato che verrà. Tutte le soluzioni. L’Empoli può riscattarlo dal Cagliari e poi trattare con la società viola

riccardo galli
Sport

di Riccardo Galli

Prima Dragowski. Poi (e ora) anche Terracciano. Capita, senza dubbio. Ma se c’era bisogno di far scattare un allarme-portieri, questo allarme ha iniziato a suonare forte e chiaro domenica pomeriggio, a Milano. San Pietro (Terracciano) sbaglia, i rossoneri ne approfittano e addio partita. Terracciano, appunto, proprio come era stato in coppa, a Torino, per Dragowski. Episodi decisivi, anticipati da avvisaglie importanti anche nel corso degli altri mesi della stagione, facendo spazio a idee di mercato.

Già, ma chi potrebbe (o addirittura potrebbero) essere il volto nuovo fra i pali della Fiorentina? Il primo sondaggio concreto – che risale addirittura alla scorsa estate – riporta alla mente l’idea Cragno. Soluzione gradita, ma evidentemente non facile, con il Cagliari attento a una valutazione del portiere da ’prima scelta’.

E allora ecco l’ipotesi Carnesecchi (oggi alla Cremonese, ma di proprietà dell’Atalanta). Ipotesi che qualcuno nella Fiorentina, vorrebbe portare ancora avanti, ma la concorrenza è forte, spietata e soprattutto milionaria.

Si torna, di conseguenza, a valutare Meret prima distante, poi più vicino, poi di nuovo distante dal Napoli. Operazione ancora possibile, per la verità, ma a quanto pare la società viola starebbe – da qualche settimana – seguendo con maggiore decisione un’altra strada: quella che porta a Vicario dell’Empoli. Occhio, però, perchè il numero uno indossa sì la maglia azzurra, ma è di proprietà del Cagliari. E con il Cagliari (vedi quanto detto per Cragno) fare affari non è facile. Ma potrebbe esserci il... trucchetto. Questo: l’Empoli ha un diritto di riscatto per poter acquistare Vicario dal Cagliari. Il prezzo (10 milioni) è fissato e quindi sono impossibili aste al rialzo come se la trattativa dovesse portarla avanti (da zero) la Fiorentina. Dunque, l’Empoli potrebbe diventare proprietario del cartellino di Vicario e poi trattare il giocatore con i viola. Su base economica, ma non solo. Vedi, ad esempio, la posizione di Zurkowski che rientrare così in un’operazione a più largo raggio fra viola ed Empoli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?