Savino, Graziani al centro: "Occasione importante"

La centrale arriva da Il Bisonte dopo tre stagioni: "Salto in avanti per crescere"

Savino, Graziani al centro: "Occasione importante"

Savino, Graziani al centro: "Occasione importante"

Da Firenze a Scandicci. Questo il breve tragitto che dovrà percorrere la centrale Emma Graziani per passare da Il Bisonte Firenze, dove ha giocato nelle ultime tre stagioni, alla Savino Del Bene della quale indosserà la maglia nella prossima. Nata a Livorno, 24 anni il 16 agosto, la sua carriera, iniziata nel Volleyrò dove ha trascorso il biennio 2017-2019, è sempre stata in crescendo: dal 2019 al 2021 ha fatto parte del Club Italia, in A2, prima di accasarsi con Il Bisonte, del quale è stata una pedina importante con una capacità realizzativa di non poco conto; nella stagione trascorsa è scesa in campo in 26 occasioni realizzando 157 punti, 39 muri vincenti e 11 ace. Significativo il suo percorso anche con la maglia delle Nazionali giovanili con le quali nel 2017 ha vinto il titolo europeo under 16 cui hanno fatto seguito i due argenti collezionati nei due anni successivi agli Europei under 17 e ai Mondiali under 18. Nel 2012, invece, si è messa al collo la medaglia d’oro del campionato mondiale under 20. Questa lunga trafila e l’esperienza acquisita si mettono ora a disposizione della Savino Del Bene e del suo nuovo tecnico Stéphane Antiga che potrà disporre al centro di un quartetto di assoluta garanzia, con le nuove arrivate Graziani e Baijens – al posto di Alberti e Washington, e le confermate Nwakalor e Carol. "Sono molto contenta di questa chiamata – ha dichiarato Graziani -, avere la possibilità di allenarmi e giocare con compagne così forti è per me un salto in avanti per continuare a crescere ancora".

f.m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su