Firenze, 12 gennaio 2019 - Risultato finale di parità che chiude definitivamente le porte della finale di Coppa Italia alla Toscana Aeroporti I Medicei in una partita dalle fasi alterne, con un pessimo inizio dei padroni di casa sotto di tre mete al 24’ ma capaci di una lodevole rimonta. Al Ruffino Stadium Mario Lodigiani l’approccio sotto tono dei Medicei, dovuto probabilmente alle differenti motivazioni rispetto ai lombardi in testa alla classifica del girone, permette al Viadana di realizzare in avvio la prima meta, trasformata. Al 14’ la seconda arriva al termine di una corsa solitaria di Ormson, bravo ad approfittare di un momento di confusione dei Medicei.

Lo stesso Ormson non trasforma ma il passivo di 0 a 12 lascia presagire una partita tutta in salita per i ragazzi di Presutti. La meta di Silva, trasformata, al 24’ lo conferma. Merito di Lupini (premiato al termine della gara Man of the Match), pochi minuti dopo, riaprirla quando si impossessa della palla e, approfittando di una leggerezza difensiva del Viadana, s’invola a schiacciare.

Con la trasformazione di Newton il punteggio va sul 7 a 19 e I Medicei attraversano un buon momento ma una touche sbagliata nei ventidue avversari vanifica quanto di buono fatto. In altre due occasioni la pressione locale non si concretizza così il parziale di tempo rimane a favore del Viadana. La ripresa inizia nel migliore dei modi per I Medicei con la meta di Cornelli dopo un rapido scambio alla mano con Montivero. La posizione defilata non aiuta Newton che manca la trasformazione. Consueti cambi da parte dei Medicei nel pacchetto di mischia ma il Viadana resta nei pressi della linea di meta per lunghi tratti prima di un ribaltamento di fronte a favore dei Medicei imprecisi, però, nelle touche. Poco dopo la mezz’ora il pacchetto di mischia mediceo giunge a un metro dalla linea di meta e con merito realizza Brancoli.

La successiva trasformazione di Newton consente di riportare il risultato in parità. Rimonta compiuta. Peccato per la mancata qualificazione alla finale ma i rimpianti sono da ricercarsi in altre partite giocate al di sotto delle proprie possibilità.

Il tabellino

Toscana Aeroporti I Medicei - Rugby Viadana 19-19

TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI: Cornelli, Mattoccia, Lupini, Rodwell, Lubian, Newton, Esteki, Cosi (cap.), Chianucci (47’ Boccardo), Brancoli, Cemicetti (47’ Pierini), Grobler, Montivero (56’ Battisti), Broglia (70’ Giovanchelli), Zileri (41’ Schiavon). All. Presutti, Basson.

RUGBY VIADANA 1970: Apperley, Menon, Pavan (70’ Giovannini), Ormson (cap.), Spinelli, Di Marco, Gregorio (63’ Bacchi), Tupou (70’ Wagenpfeil), Moreschi, Ghigo, Chiappini, Devodier (60’ Gelati), Garfagnoli (53’ Brandolini), Silva (66’ Ribaldi), Denti Ant. (70’ Balboni). All. Frati.

Arbitro: Boraso di Rovigo.

Marcatori: 3’ m Tupou tr Ormson, 14’ m Ormson, 24’ m Silva tr Ormson, 27’ m Lupini tr Newton, 41’ m Cornelli, 75’ m Brancoli tr Newton.