Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ago 2022

Migheli (Allievi), volata vincente Che spettacolo al Gp Vescovi

La giornata ciclistica a La Stella esalta il fiorentino. E nel pomeriggio Savino (Juniores) regala emozioni

1 ago 2022
antonio mannori
Sport
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi
Il fiorentino Migheli primo a La Stella: vittoria in volata (Allievi) nel Gp Vescovi

di Antonio Mannori

Grande successo per la giornata ciclistica a La Stella ai piedi del Montalbano in provincia di Firenze, dove gli sportivi locali e la società presieduta da Giacomo Lamanna ha organizzato questa rassegna dedicata al ricordo di Claudio Cecconi, grande amante del ciclismo. Due le gare firmate dall’allievo fiorentino Migheli e dallo scatenato juniores Savino. Al mattino il primo appuntamento con il 28’ G.P. Panificio Vescovi che ha visto impegnati 119 allievi. Il successo in volata davanti a un gruppo di 60 corridori, è stato ottenuto dal fiorentino e campione toscano della categoria Gerolamo Manuele Migheli del Velo Club Empoli che prima del via era stato premiato dagli organizzatori.

Un successo perentorio quello in volata di Migheli, secondo stagionale, alla vigilia della sua partecipazione a partire da domani fino a venerdì, ai Campionati Italiani su pista a Dalmine. E’ stato un dominio dei fiorentini in quanto ai posti d’onore si sono classificati Merola e Ferruzzi, tandem della Fosco Bessi di Calenzano al termine di una gara con sporadici tentativi di fuga. Un vero e proprio spettacolo e show quello offerto dalla Work Service nella gara pomeridiana juniores e segnatamente da uno scatenato Savino che ha attaccato assieme al compagno di squadra e campione toscano della categoria Conforti a 26 km dal traguardo lungo la discesa del San Baronto.

Da allora mentre alle spalle gli inseguitori perdevano sempre più terreno, la coppia di testa costituisca un vero e proprio spettacolo e sul traguardo non c’era volata tra i due con il nuovo successo a distanza di 24 ore di Savino nei confronti del compagno di squadra. A completare il trionfo del sodalizio il terzo posto di Alessandro Borgo, primo anno in categoria e recente protagonista in maglia azzurra anche in Francia. Una gara con 96 partenti e 23 arrivati che ha concluso la splendida giornata ciclistica a La Stella con piena soddisfazione dei suoi promotori. Per la categoria esordienti si è svolta a Sant’Ippolito di Vernio la 50’ Coppa Martiri della Libertà organizzata dalla Fosco Bessi di Calenzano. Nella gara del 1° anno nona vittoria stagionale per il forte laziale Brian Paris del Team Coratti che ha preceduto i toscani Canziani e Tarabori, Lo Piccolo e Roggi. In quella del 2° anno altro successo extraregionale con Nicola Cerame (Castellettese) davanti a Gargiulo, Gaggioli, Menici e Cianti.

ARRIVO (allievi): 1) Gerolamo Manuele Migheli (Vc Empoli) Km 81, in 2h05’, media Km 38,543; 2) Marco Merola (Fosco Bessi); 3) Emanuele Ferruzzi (id.); 4) Ficaccio; 5) Rolando; 6)Calabria; 7) Anguillesi; 8) Cozzani; 9) Masciulli; 10) Moroni.

ARRIVO (juniores): 1) Federico Savino (Work Service-Speedy Bike) Km 118, in 2h58’, media Km 39,703; 2) Lorenzo Conforti (id.); 3) Alessandro Borgo (id.) a 2’32"; 4) Sciortino a 2’34"; 5) Coccia; 6) Leonard; 7) Bertolli; 8) Cozzani; 9) Catarzi; 19) Frius.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?