Vincenzo Nibali
Vincenzo Nibali

Marche, 29 giugno 2020 – Dopo essersi allenato sulle strade della Ciociaria nella zona da dove proviene la moglie Rachele (e qui in allenamento si è dato appuntamento anche l’under 23 Antonio Tiberi, campione del mondo juniores a cronometro lo scorso anno), prima di tornare a Lugano e quindi nei prossimi giorni salire in altura al Passo San Pellegrino (dal 10 luglio), con una foto pubblicata su Twitter, Vincezo Nibali ha voluto dedicare un post ricordando il suo grande amico Michele Scarponi, morto durante l’allenamento. Nibali ai suoi fan ha regalato parole toccanti. “Nelle Marche ad allenarmi, sulle strade di Michele. Ho pedalato con il Magone ma con il suo ricordo vivo nel cuore, ripensando ai momenti vissuti insieme. Manchi sempre tantissimo amico mio”.
Per “Lo Squalo, Michele Scarponi è sempre stato un punto di riferimento, un compagno di squadra che ha contribuito tantissimo a far vincere a Nibali il Giro D’Italia nel 2016 quando militavano entrambi nel team Astana. Un ricordo incancellabile nella mente degli sportivi e degli appassionati di ciclismo, con il tandem italiano a dare spettacolo. Con una foto e poche righe, Vincenzo ha onorato il grande Scarponi nella sua terra.
 Antonio Mannori