Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 mag 2022

Chiesa resta alla Juve C’è l’obbligo di riscatto Arriveranno 40 milioni

3 mag 2022
giampaolo marchini
Sport
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram
Chiesa ha commentato la. permanenza in bianconero con la scritta «To be continued...» sul suo profilo Instagram

di Giampaolo Marchini

Il sofferto successo della Juventus sul Venezia ha fatto felice il cassiere dalla Fiorentina. Già, perché la matematica certezza della quarta posizione – complice il pari della Roma – ha certificato la qualificazione dei bianconeri alla prossima Champions League. Il motivo di tutta questa contentezza? Il primo a rivelarlo è stato il diretto interessato: Federico Chiesa. "To be continued..." ha vergato sul suo profilo Instagram, con la foto che lo ritrae mentre festeggia una rete da giocatore della Juve.

L’ex esterno della Fiorentina è ancora alle prese con un brutto infortunio al crociato che lo terrà fuori almeno fino alla prossima stagione; stagione che sarà appunto ancora Torino. Infatti la qualificazione alla Champions ha fatto scattare una delle clausole del suo laborioso contratto che significa 40 milioni alla Fiorentina per il riscatto, più 10 di prestito oneroso. Una cifra importante che i viola hanno potuto riscuotere in tre tranche. Formula che comunque permette al club di Commisso di avere a disposizione un bel pacchetto di milioni, pur non essendo il massimo.

Riscatto, in ogni caso, che la Juventus avrebbe fatto scattare anche in assenza di uno delle opzioni in essere. Infatti. I bianconeri avrebbero potuto prendere definitivamente anche se gli obiettivi non fossero stati raggiunti. Facoltà che la Juventus, si dice, avrebbe comunque esercitato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?