Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Ciclismo: cerimonia per l'anniversario della morte di Gino Bartali

Sarà celebrata una S. Messa a Ponte a Ema, cui seguirà la visita al cimitero

Il grande campione fiorentino Gino Bartali
Il grande campione fiorentino Gino Bartali

Ponte a Ema (Firenze), 4 maggio 2022 - Come avviene ogni anno dal 2000 quando morì, il 5 maggio viene celebrato l’anniversario della scomparsa di Gino Bartali, il grande campione fiorentino di ciclismo. Anche domani giovedì si ripete la cerimonia su iniziativa dell’Associazione Amici del Museo del Ciclismo Gino Bartali di Ponte a Ema presieduta da Maurizio Bresci.

Con inizio alle 10,30 presso la parrocchia di S.Pietro a Ema in via Chiantigiana 109, il parroco Don Felix Nervaise celebrerà una Santa Messa in suffragio di Gino Bartali, al termine della quale ci sarà la visita presso il vicino cimitero dove “Ginettaccio” riposa da 22 anni, con la deposizione di un mazzo di fiori sulla sua tomba.

La stessa Associazione Amici del Museo sta organizzando altri eventi previsti più avanti nel corso del 2022 per ricordare Bartali e tra questi lo spettacolo di Ubaldo Pantani, portato in teatro dallo stesso autore nel 2017 che racconta Bartali ne “Il Campione e l’Eroe”, spettacolo previsto il 18 luglio giorno del compleanno del campione. Una storia per ricordare le gesta eroiche di Bartali durante la seconda guerra mondiale, e per il quale il campione fu nominato nel 2013 “Giusto tra le Nazioni”.
                                  ANTONIO MANNORI





 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?