Firenze, 22 settembre 2021 - Scontri fra tifosi poco prima di Fiorentina-Inter, giocata martedì sera al Franchi. In un video che circola sui social si vedono due gruppi contrapposti fronteggiarsi armati di bastoni e fumogeni.

image

Subito prima della partita la Digos di Firenze ha controllato sei mezzi privati in viale Cialdini: sono state identificate 30 persone, tutte lombarde e arrivate a Firenze per tifare Inter. Su tre mezzi, sui quali viaggiavano 18 tifosi, sono stati trovati sei fumogeni e diciassette mazze (delle quali undici di gomma rigida e le altre in parte in ferro e in parte in legno). Tutti e diciotto, di età compresa tra i 17 e i 47 anni, dei quali tredici già noti alle forze di polizia, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere in occasione di manifestazioni sportive e tra questi quattro anche per il possesso dei fumogeni. Per tutti Daspo in arrivo.

La Digos sta conducendo accertamenti per chiarire se gli stessi siano coinvolti negli scontri del dopopartita.