La curva Fiesole

Firenze, 31 agosto 2018 - E' nelle ultimissime ore del calciomercato (il 31 si chiude praticamente in tutta Europa) che il centrocampista della Fiorentina Cristoforo riesce ad accasarsi a un'altra squadra. Ed è il Getafe il team al quale andrà il giocatore uruguaiano con passaporto italiano. La formula raggiunta tra la Fiorentina e il club spagnolo che milita nella Liga, la massima serie spagnola, è quella del prestito con diritto di riscatto. Sono 34 tra campionato, Coppa Italia e Europa League le presenze di Cristoforo in due anni con la maglia viola. 

Maxi Olivera, anche lui in uscita, dovrebbe invece accasarsi in Messico. Intanto la squadra è al lavoro in vista della prossima sfida, quella di domenica 2 settembre alle 18 all'Artemio Franchi contro l'Udinese. Dopo il rotondo successo contro il Chievo, i viola sono attesi a una conferma contro i friulani. Che formazione scenderà in campo? 

Il tecnico viola da questo punto di vista sta tenendo sulla corda tutti i giocatori e al momento è alle prese con problemi di abbondanza avendo recuperato anche il belga Mirallas e l'esperto Thereau, ex di turno, i quali hanno smaltito i rispettivi problemi fisici.

Pioli sarebbe intenzionato contro l'Udinese a riproporre inizialmente la stessa formazione che ha travolto domenica il Chievo: vale a dire con la linea difensiva formata da Milenkovic, capitan Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi davanti al giovane portiere francese Lafont; quindi a centrocampo con Benassi a destra, Edimilson (fresco di chiamata nella nazionale svizzera) al posto dello squalificato Veretout e il brasiliano Gerson a sinistra; infine, in attacco con il tridente formato da Chiesa, Simeone e Eysseric, quest'ultimo in vantaggio su Pjaca.