I golfisti premiati dell'Azimut Invitational all'Ugolino
I golfisti premiati dell'Azimut Invitational all'Ugolino

Firenze, 12 settembre 2019 - Quattro giorni di golf senza interruzioni, nonostante il maltempo di domenica, all'Ugolino e a Poggio dei Medici. Lo storico circolo dell'Impruneta ha ospitato nell'ordine le gare Azimut, Dinicaffè (valida per il ciruito Enterprise) e Mediolanum Golf 2019 più la Pro-Am juniores Fondazione Sergio e Stella Montelatici. Il club mugellano è stato invece sede della finale nazionale del World Amateur Golfers Championship, con i vincitori che rappresenteranno l'Italia nella finale mondiale in Malesia.

In questa vera e propria maratona di golf, partiamo dai risultati dell'Ugolino. Nell'Azimut Invitational Daniele Fanfani (42 punti), Leonardo Merlo (39) e Niccolò Cateni (38) sono stati i vincitori delle tre categorie, con Neri Checcucci (35) primo nel lordo, Marta Berti (33) prima lady e Andrea Zingoni primo consulente Azimut. Nel Dinicaffè Gaddo Toccafondi è stato il migliore nel maschile (33 punti lordi), con Giuseppe Oldrini (38), Michelangiolo Panebarco (41) e Chris Poohachoff (41) leader nelle tre categorie. Fra le donne, successo della presidente Camilla Tolomei (32 punti lordi) e di Allegra Lippini (37) e Laura D'Apolito (36). Nella Mediolanum Pietro Secci si è imposto con 33 punti lordi; Giorgio Cancogni (39), i giovani Matteo Viviano (40) e Martina Tassi (35) hanno vinto nelle categorie nette. Prima lady Manola Conti (35), primo senior Nicola Passarelli (37) e primo cliente Mediolanum Stefano Tassi (37).

Infine, nella Pro-Am Fondazione Montelatici, vera e propria festa del golf giovanile, 31 professionisti toscani e anche di fuori regione hanno guidato squadre composte da tre golfisti dai 10 ai 18 anni. Nel netto ha vinto il team composto da Massimo Mulas, maestro del Golf Club Tirrenia, con Emma Di Marco, Maria Costanza Cammi e Martina Tassi, seguiti dalla squadra del pro Simone Micciarelli, Lorenzo Maria Di Ciommo, Alessandro Merlo e Allegra Lippini. Nel lordo, invece, successo di Vittorio Andrea Vaccaro con i giovani dell'Ugolino Arturo Bonaccorsi, Federico Capanni e Francesco Montaini.

Questi, invece, i vincitori della finale nazionale del Wagc a Poggio dei Medici: Pietro Carlo Mora (Croara) in prima categoria, Marco Cesare Riva (Franciacorta) in seconda, Giovanni Mariotta (Castelgandolfo) in terza, Luca Poppi (Santo Stefano) in quarta e Tobia Poppi (Santo Stefano) in quinta.