Roberto Lepri, a sinistra, e Alessandro Cheli vincitori a Poggio dei Medici
Roberto Lepri, a sinistra, e Alessandro Cheli vincitori a Poggio dei Medici

Firenze, 15 aprile 2019 - La pioggia non ha fermato i golfisti scesi in campo domenica 14 apile a Poggio dei Medici nel Memorial Angiolino Manini, gara a coppie (formula Louisiana medal) intitolata al primo vicepresidente del circolo mugellano. Nonostante le avverse condizioni meteo, Roberto Lepri e Alessandro Cheli hanno giocato ben al di sotto del par del campo e con 69 colpi (-4) hanno vinto la classifica del lordo. Nel netto Andrea Vitali e Alessandro Banami si sono imposti con 60 colpi davanti a Benjamin Le Moen-Lorenzo Vitali (62) e a Florio Manini (figlio di Angiolino)-Lisiano Bruschi (65).

All'Ugolino, invece, la gara a coppie Falconeri Golf Cup (formula 4 palle la migliore con 2 categorie) è stata ridotta a 9 buche a causa della pioggia abbondante caduta soprattutto nel pomeriggio. Lisandro Mazzuoli e Allegra Ferraro con 20 punti sono stati i migliori nel lordo. Nel netto di prima categoria due coppie hanno chiuso con 22 punti: Daniele Zonta-Giovanni Mario Fonnesu hanno preceduto Thomas De Vries-Christopher Poohachoff grazie al miglior score nelle ultime buche. In seconda Riccardo Rossi-Massimo Gualandi hanno vinto con 22 punti davanti a Giorgio Carrai-Filippo Pananti (20). Raffica di premi speciali con ben due nearest to the pin (colpo più vicino all'asta) assegnati nel femminile a Serena Torrigiani e Laura Scarpa e nel maschile a Brando Signorini e Lisandro Mazzuoli. Giuditta Biscioni ed Edoardo Bonan hanno vinto invece il driving contest (colpo più lungo). In casa Ugolino buone notizie sono arrivate dalla gara nazionale Trofeo Leonardo da Vinci by Pellemoda organizzata al Golf Club Bellosguardo (Vinci) e ridotta a una sola giornata a causa della pioggia. Olivia Ferraro ha vinto la gara femminile con 82 colpi davanti a Martina Cacciamani (Pavoniere, 85) e la compagna di circolo Ginevra Capanni è stata la prima nella classifica netta con 71. Nel maschile, terzo posto assoluto per Leonardo Giuliattini con 75 colpi dietro al vincitore Emanuele Senigagliesi (Argentario, 72) e Matteo Chiti (Bellosguardo, 74).

Oltre sessanta golfisti hanno partecipato al Trofeo Probios organizzato sabato 13 aprile dal Parco di Firenze e valido anche come Interclub con Alisei Pietrasanta. Fabrizio Raspanti è stato il vincitore assoluto, con Giovanni De Simone primo nel netto di prima categoria (36) davanti a Franco Piantini (35). In seconda Seok Seo Se ha dominato con 45 punti e ha staccato Stefano Agati (35) e in terza Cristian Lombardi (Quarrata) si è imposto con 39 punti su Filippo Midiri (Centanni, 38). Prima lady Michela Givoletti (Tirrenia) e primo senior Giovanni Para (Quarrata). Infine, bel successo di Giancarlo Giovannini alle Pavoniere Prato nel Nat Food Challenge. Nonostante la pioggia, il giocatore del Parco di Firenze è riuscito a conquistare il primo posto nel netto di prima categoria con 35 punti.