Firenze, 6 luglio 2018 - All'Ugolino si gioca sempre di più durante la settimana. L'appuntamento del martedì con l'Aperigolf (gara di 9 buche a coppie con successiva cena in piscina) registra già da due settimane il tutto esaurito e proseguirà per tutto il mese di luglio.

Giovedì 5 luglio la gara Porsche Autoin Golf Trophy ha visto ben 32 coppie al via con formula 4 palle la migliore (tutti i giocatori giocano la propria palla e sullo score si segna il miglior punteggio della coppia). Il giovane campione toscano assoluto Brando Signorini e il padre Tommaso hanno vinto la classifica del lordo con 34 punti. Grande equilibrio nel netto, con la coppia Stefano Bianchini-Andrea Trapani che ha preceduto di un soffio Maurizio Bianchi-Sauro Secci (entrambi i team con 44). Al terzo posto Marco Calderai-Fabrizio Botticelli con 41. C'è stata un'altra vittoria di famiglia nella classifica riservata ai possessori Porsche con Niccolò Trentanove e il giovanissimo figlio Oliver (40).

TUTTI I PREMIATI

I vincitori
Intanto, i ragazzi dell'Ugolino continuano a dominare le tappe del Pinocchio sul Green, il circuito nazionale di golf under 16. Nella tappa disputata alle Pavoniere Prato, fra i primi dieci in classifica ben otto sono i giocatori del circolo fiorentino. Neri Checcucci, under 14 in grande ascesa, ha vinto con 74 colpi (+2 sul par del campo) davanti a Federico Caputo (Castelfalfi) e Filippo Bagnoli con 76. Alle loro spalle Francesco Montaini e Brando Signorini (77), Federico Capanni (80), Riccardo Zuckermann (81, come Matteo Morelli delle Pavoniere), Alessandro Merlo (83) ed Edoardo Zamerri (89). Quest'ultimo è stato il miglior under 12, Zuckermann il miglior under 14.


Simone Nozzoli