Il quartetto delle azzurre in piena azione durante la finale con l'Inghilterra
Il quartetto delle azzurre in piena azione durante la finale con l'Inghilterra

Gand,11 Luglio 2019. - La juniores fiorentina Giorgia Catarzi, 18 anni compiuti dal 15 giugno scorso, continua a dare spettacolo su pista ed assieme alle sue bravissime compagne del quartetto della Nazionale Italiana, si è riconfermata Campionessa Europea, titolo già conquistato assieme a quello mondiale nella passata stagione a Aigle in Svizzera.

Le azzurrine juniores (oltre alla Catarzi anche Eleonora Gasparrini, Sofia Collinelli e Camilla Alessio) hanno sconfotto nella finale le forte inglesi conquistato sull’anello dell’impianto di Gand in Belgio il prestigioso successo nella seconda giornata dei campionati Europei Juniores e Under 23. Era la finale più attesa quella dell'inseguimento a squadre donne juniores.

Le aspettative di medaglia erano elevatissime dopo il miglior tempo delle qualificazioni segnato da Eleonora Gasparrini, Sofia Collinelli, Giorgia Catarzi e Camilla Alessio in 4'33”131, limato poi al primo turno in 4'32”848 nel confronto stravinto con la Russia. La finale per l'oro contro la Gran Bretagna non ha suscitato apprensioni. Anzi, le azzurrine si sono superate stroncando le britanniche con l'ottima performance di 4'26”951 che ha lasciato le rivali a circa nove secondi di distanza a conferma di una scuola che ha preso saldamente il comando nel contesto internazionale.

Giorgia Catarzi che abita a Ponte a Ema, è cresciuta come ciclista nelle file della società sportiva Aquila di via Chiantigiana, quindi passò come juniores nel Team Zhiraf e da questa stagione nel sodalizio veneto “Ciclismo Insieme” con sede a Thiene in Provincia di Vicenza.

Quella di Giorgia Catarzi su pista è stata una crescita straordinaria, ma la bravissima e simpatica fiorentina è stata protagonista anche nelle prove su strada ed in questa stagione ha centrato un successo. Un punto di riferimento e pedina insostituibile insomma, per la nazionale azzurra in prospettiva futura avendo solo 18 anni.