Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Golf giovanile, Facchini e Zamerri ok ai campionati italiani

Diletta Facchini terza fra le Cadette a Prato, Edoardo Zamerri sesto a Varese fra i Baby

di SIMONE NOZZOLI
Ultimo aggiornamento il 24 giugno 2018 alle 16:41
Diletta Facchini, a sinistra

Firenze, 24 giugno 2018 - Buone notizie dal golf giovanile nei recenti campionati italiani di categoria. Diletta Facchini, fiorentina tesserata per il Riviera (Rimini), è arrivata in semifinale nel campionato italiano Cadette (under 16) svoltosi alle Pavoniere Prato. Dopo aver concluso al decimo posto i primi due giri di qualificazione, la non ancora sedicenne golfista fiorentina si è fatta largo nel tabellone match play (sfide a eliminazione diretta). Facchini ha battuto nettamente Rocca (6/4), poi alla prima buca di spareggio ha avuto la meglio su Zavagli. Nei quarti ha eliminato Di Girolamo proprio all'ultima buca e infine in semifinale ha ceduto alla detentrice del titolo Carolina Melgrati (4/3), che per il secondo anno consecutivo si è aggiudicata il campionato italiano di categoria.

Edoardo Zamerri (foto sopra), dodicenne del Circolo Golf Ugolino Firenze, si è piazzato sesto al campionato italiano Baby (under 12) svoltosi al Varese Golf Club. L'allievo di Federica Dassù aveva già dimostrato una maturità superiore alla sua giovane età e nell'importante appuntamento tricolore ha confermato la sua solidità: il primo giorno ha chiuso in 75 colpi (+3) e il secondo in 79 per un totale di +10, staccato di 8 colpi dal vincitore Mattia D'Errico (Matilde di Canossa), campione italiano dopo lo spareggio con Simone Piemontesi.


 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.