Firenze, 2 giugno 2018 - Giulia e Federico hanno detto il loro "sì" a una vita insieme in un luogo suggestivo e carico di storia come il “Vittoriale degli Italiani”, il complesso di edifici, vie, piazze, un teatro all’aperto, giardini e corsi d’acqua eretto dal 1921, a Gardone Riviera sulle sponde bresciane del lago di Garda da Gabriele d’Annunzio con l’aiuto dell’architetto Gian Carlo Maroni.

Così, dalla "Regia Nave Puglia" si è tenuto il matrimonio della pianista e compositrice pratese Giulia Mazzoni (raggiante nel suo splendido abito multicolori) e di  Federico D’Annunzio (elegante ed emozionato) imprenditore e bis nipote del grande poeta. Entrambi da anni vivono insieme a Firenze.
A celebrare queste nozze è stato un emozionato (forse più degli sposi)  Giordano Bruno Guerri, presidente della “Fondazione Il Vittoriale degli Italiani”.

La cerimonia è stata ricca di emozioni e non è mancata l'esibizione di Mazzoni al pianoforte con "Winter's Dream". Tanti gli invitati (che erano protetti dal sole da colorati ombrellini), ma per chi non ha potuto assistere dal vivo, gli sposi e il Vittoriale hanno predisposto una diretta video su Youtube.