Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Luca Argentero sarà Leonardo da Vinci in un film. Riprese anche a Firenze

Ciak a settembre a Firenze, a Vinci e nella campagna toscana. Il film sarà nelle sale cinematografiche nel 2019 e sarà poi distribuito in tutto il mondo

Ultimo aggiornamento il 18 luglio 2018 alle 15:32
Luca Argentero

Firenze, 18 luglio 2018 - Luca Argentero vestirà i pani di Leonardo da Vinci. In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo (avvenuta nel maggio del 1519), Sky - con Progetto Immagine - annuncia la produzione del nuovo film d'arte Inside Leonardo (titolo provvisorio), che uscirà nel corso del 2019 nei cinema italiani con Lucky Red e poi in tv su Sky e inizierà poi la distribuzione internazionale.

A prestare il volto a Leonardo da Vinci sarà, l'attore torinese, impegnato per la prima volta nell'interpretazione di un personaggio realmente vissuto all'interno di un film d'arte biografico. Le riprese del film inizieranno il prossimo settembre e avranno luogo prevalentemente a Firenze, a Vinci e nella campagna toscana, a Milano, a Roma e in Francia.

Inside Leonardo porterà lo spettatore alla scoperta dell'uomo, il pittore, lo scienziato e l'inventore, attraverso un viaggio unico, coinvolgente e affascinante nella mente di Leonardo, una delle figure più geniali che la storia dell'umanità abbia mai conosciuto, noto a chiunque per aver dipinto «il quadro più famoso al mondo», la Gioconda. E lo farà con uno sguardo molto lontano dagli stereotipi con cui Leonardo viene solitamente descritto. La consulenza scientifica del film è affidata a Pietro C. Marani, professore ordinario di Storia dell'Arte Moderna e Museologia al Politecnico di Milano, nonché Presidente dell'Ente Raccolta Vinciana del Castello Sforzesco di Milano e membro della Commissione Nazionale Vinciana per la pubblicazione delle opere di Leonardo. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni su Leonardo e altri artisti.

La direzione artistica è di Cosetta Lagani, già responsabile dei precedenti film d'arte Sky, tra cui «Caravaggio l'anima e il sangue» e «Michelangelo Infinito» (prossimamente nei cinema italiani). La sceneggiatura è di Sara Mosetti e Marcello Olivieri, in collaborazione con Miriam Mosetti e Oliviero del Papa. La regia è affidata a Jesus Garces Lambert, già regista di «Caravaggio l'anima e il sangue». 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.