Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Il suicidio di Anthony Bourdain, a Firenze una delle sue ultime apparizioni

Lo chef di fama internazionale, già compagno di Asia Argento, due settimane fa era da "Sabatino" con l'attrice e Piero Pelù

Ultimo aggiornamento il 8 giugno 2018 alle 14:35
Bourdain, Asia Argento e (di spalle) Piero Pelù in trattoria a Firenze

Firenze, 8 giugno 2018 - Ha suscitato grande scalpore la notizia della morte di Anthony Bourdain, chef di fama internazionale, trovato morto in Francia nella sua camera di albergo dall'amico Eric Ripert, anch'egli chef. Bourdain, 61 anni, come ricorda la Cnn, era in Francia per per un episodio del programma tv che conduceva sulla Cnn, "Parts unknown", programma tv sulle cucine e i ristoranti del mondo (in onda anche in Italia con il titolo di 'Cucine segrete'), che solo due settimane fa lo aveva portato a Firenze, alla trattoria "Sabatino" in San Frediano. In quell'occasione lo chef fu ritratto insieme alla compagna Asia Argento e a Piero Pelù mentre sedeva a tavola.

Fra i primi a commentare la notizia addirittura il presidente Usa Donald Trump.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.