Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Giunta comunale: esce Paola Concia, al suo posto entra Massimo Fratini

Il sindaco Dario Nardella annuncia la sostituzione nella Giunta cittadina durante la seduta dell'assemblea cittadina

Ultimo aggiornamento il 16 luglio 2018 alle 19:00
Dario Nardella

Firenze, 16 luglio 2018 - Cambiamento nella giunta comunale. Esce Anna Paola Concia, entra il consigliere comunale Massimo Fratini. Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, annuncia la sostituzione nella Giunta cittadina durante la seduta dell'assemblea cittadina.

"Ho firmato il decreto di nomina di un nuovo assessore - afferma -. Prima di tutto voglio ringraziare Paola Concia, per il lavoro svolto finora su molti fronti delle politiche cittadine. In particolare lo sviluppo delle relazioni internazionali sul fronte istituzionale, economico e culturale con un'attenzione specifica ai rapporti con l'Europa, i Paesi europei col conseguimento degli obiettivi comuni importanti come board per gli investimenti e le missioni sistemi citta'". Nardella riconosce il lavoro svolto da Concia anche sulle politiche "del turismo, del marketing territoriale, della promozione della nostra citta'. È stata decisiva la sua disponibilità alla possibilità di arrivare a un nuovo assetto della Giunta - specifica -, che da tempo avevo annunciato con l'obiettivo di inserire un profilo nuovo per questo ultimo scorcio di legislatura".

A Fratini andranno le deleghe al Decentramento, citta' metropolitana, biblioteche, beni comuni, promozione della cultura civica, rapporti con confessioni religiose, politiche interculturali, associazionismo e volontariato.

 "Sono certo - puntualizza il sindaco di Firenze - che Paola continuerà a dare un contributo forte e incisivo grazie alle sue competenze professionali e all'esperienza" maturata in un anno e mezzo in Giunta. Le residue deleghe vengono cosi' distribuite: l'Attrazione degli investimenti a Lorenzo Perra, le Relazioni internazionali e la cooperazione allo sviluppo locale a Giovani Bettarini, il Turismo e il marketing territoriale a Cecilia Del Re. 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.