Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Elezioni, il giorno delle scelte a Campi Bisenzio, Impruneta e Marradi

Oltre 46mila elettori per sindaci e consiglieri. Seggi aperti dalle 7 alle 23

Ultimo aggiornamento il 10 giugno 2018 alle 09:25
Seggi aperti, solo oggi, dalle ore 7 alle 23

Firenze, 10 giugno 2018 - Tre comuni della provincia di Firenze sono chiamati oggi a rinnovare i sindaci e i consigli comunali. Come sempre accade, nelle elezioni amministrative i temi locali si intrecciano e si sovrappongono a volte a quelli nazionali. Quest’anno con l’assoluta novità dello sfondo di un governo 5 Stelle-Lega, inedito nella storia della Repubblica. Le urne saranno aperte soltanto oggi dalle 7 alle 23. Le sezioni elettorali sono 39 a Campi Bisenzio (32.005 gli aventi diritto al voto), 16 a Impruneta (11.589) e 5 a Marradi (2.751).

Interessante capire gli orientamenti del voto dei 5 Stelle – primo partito votato a livello nazionale – che, se possono contare su un loro esponente a Impruneta, non ne hanno alcuno invece a Marradi e a Campi Bisenzio. E in quest’ultimo Comune – uno dei più vasti e popolati della cintura fiorentina – i temi della nuova pista aeroportuale di Peretola e quello dello smaltimento dei rifiuti dopo lo stop dell’inceneritore di Case Passerini, quale peso avranno? A Campi se nessuno dei quattro candidati otterrà oggi il 50 per cento più 1 dei voti, si andrà al ballottaggio il 24, con i due candidati meglio piazzati. Campi è infatti l’unico dei tre Comuni che votano oggi, con più di 15mila abitanti. A Impruneta e a Marradi vincerà semplicemente chi avrà ottenuto più voti. Ricordiamo i candidati a sindaco, Comune per Comune.

Campi Bisenzio

Il sindaco uscente Emiliano Fossi con quattro liste: Pd, Campinova. Campi Progressista, Emiliano Fossi sindaco. L’ex sindaco Adriano Chini con tre liste: FareCittà, Si Parco No aeroporto-No inceneritore e Sinistra Italiana. Lorenzo Ballerini con Potere al Popolo. Maria Serena Quercioli con il centrodestra unito (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia) e la lista civica Liberi di cambiare.

Impruneta

Il sindaco uscente Alessio Calamandrei, sostenuto dalla lista Pd-Coraggio di Cambiare. Roberto Viti di Obbiettivo Comune. Alessandro Giovannini della lista civica Cittadini Per. Gerardo Patruno del Movimento5Stelle. Matteo Zoppini candidato del centrodestra (FdI, Lega e Forza Italia).

Marradi

Il sindaco uscente Tommaso Triberti dalla lista «Insieme per Marradi». Raffaella Ridolfi (Forza Italia), della lista «SiAmo Marradi».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.