Firenze, 10 giugno 2018 - Tre comuni della provincia di Firenze sono chiamati oggi a rinnovare i sindaci e i consigli comunali. Come sempre accade, nelle elezioni amministrative i temi locali si intrecciano e si sovrappongono a volte a quelli nazionali. Quest’anno con l’assoluta novità dello sfondo di un governo 5 Stelle-Lega, inedito nella storia della Repubblica. Le urne saranno aperte soltanto oggi dalle 7 alle 23. Le sezioni elettorali sono 39 a Campi Bisenzio (32.005 gli aventi diritto al voto), 16 a Impruneta (11.589) e 5 a Marradi (2.751).

Interessante capire gli orientamenti del voto dei 5 Stelle – primo partito votato a livello nazionale – che, se possono contare su un loro esponente a Impruneta, non ne hanno alcuno invece a Marradi e a Campi Bisenzio. E in quest’ultimo Comune – uno dei più vasti e popolati della cintura fiorentina – i temi della nuova pista aeroportuale di Peretola e quello dello smaltimento dei rifiuti dopo lo stop dell’inceneritore di Case Passerini, quale peso avranno? A Campi se nessuno dei quattro candidati otterrà oggi il 50 per cento più 1 dei voti, si andrà al ballottaggio il 24, con i due candidati meglio piazzati. Campi è infatti l’unico dei tre Comuni che votano oggi, con più di 15mila abitanti. A Impruneta e a Marradi vincerà semplicemente chi avrà ottenuto più voti. Ricordiamo i candidati a sindaco, Comune per Comune.

Campi Bisenzio

Il sindaco uscente Emiliano Fossi con quattro liste: Pd, Campinova. Campi Progressista, Emiliano Fossi sindaco. L’ex sindaco Adriano Chini con tre liste: FareCittà, Si Parco No aeroporto-No inceneritore e Sinistra Italiana. Lorenzo Ballerini con Potere al Popolo. Maria Serena Quercioli con il centrodestra unito (Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia) e la lista civica Liberi di cambiare.

Impruneta

Il sindaco uscente Alessio Calamandrei, sostenuto dalla lista Pd-Coraggio di Cambiare. Roberto Viti di Obbiettivo Comune. Alessandro Giovannini della lista civica Cittadini Per. Gerardo Patruno del Movimento5Stelle. Matteo Zoppini candidato del centrodestra (FdI, Lega e Forza Italia).

Marradi

Il sindaco uscente Tommaso Triberti dalla lista «Insieme per Marradi». Raffaella Ridolfi (Forza Italia), della lista «SiAmo Marradi».