L’ex assessore comunale Massimo Mattei

Firenze, 25 giugno 2018 - Massimo Mattei, ex assessore alla mobilità del Comune di Firenze (con Renzi sindaco) va all'attacco del gruppo dirigente regionale del Pd dopo la sconfitta elettorale e lo fa con un duro post su Facebook: "Adesso non avete più alibi. Dovete andare a casa. Dimettervi, lasciare ogni incarico. Il gruppo dirigente regionale del Pd deve dimettersi immediatamente e convocare il congresso. Dovete farvi da parte".

Mattei è scatenato: "I caminetti, le riunioni tra le correnti, le stesse facce da perdenti che ci hanno portato a questo disastro hanno rotto.... Andate a casa. Dovreste vergognarvi", continua. "Abbiamo perso Siena. Abbiamo perso Pisa. Massa. A Pescia non siamo andati nemmeno al ballottaggio. A Pietrasanta abbiamo perso". Per questo, insiste, "vi prego andate a casa. Tornate alle vostre professioni se ne avete una. Non anteponete le vostre misere aspettative alle speranze di una comunità che è stata umiliata e sconfitta per colpa della vostra inettitudine. Andate a casa per favore. Adesso non si scherza piu'".