Al via la 95° edizione di Pitti Uomo
Al via la 95° edizione di Pitti Uomo

Firenze, 8 gennaio 2019 - L’edizione numero 95 di Pitti Immagine Uomo si apre alle 10.30, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Dopo i saluti del sindaco Dario Nardella, prenderanno la parola Antonella Mansi presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana, e Claudio Marenzi presidente di Pitti Immagine e di Confindustria Moda. Interranno Vincenzo Boccia presidente Confindustria, Michele Geraci sottosegretario allo Sviluppo economico, e Marino Vago presidente di Smi - Sistema Moda Italia.

Durante la cerimonia verrà consegnato il Premio Pitti Immagine alla carriera 2019 al designer Italo Lupi e si svolgerà l’annullo primo giorno di emissione del francobollo dedicato ai 30 anni di Pitti Immagine. Poi le autorità si sposteranno alla Fortezza da Basso per tagliare il nastro della rassegna.

Nei padiglioni della Fortezza da Basso saranno presenti 542 brand stranieri, il 44% dei 1.230 marchi presenti, che esporranno le collezioni dedicate al prossimo inverno su una superficie espositiva di 60mila metri quadrati.

La manifestazione di riferimento a livello globale per il menswear e il lifestyle contemporaneo conta in media 36mila visitatori (oltre 25mila i compratori all’ultima edizione invernale, 9.200 i buyer dall’estero). I principali mercati esteri di riferimento di Pitti Uomo sono Giappone, Germania, Regno Unito, Olanda, Spagna, Turchia, Francia, Cina, Svizzera, Corea, Stati Uniti, Russia, Belgio, Austria e Svezia.

A proposito di stranieri, lL’essenzialità del design e il lifestyle scandinavo tornano a Pitti Uomo 95 con la seconda edizione di Scandinavian Manifesto, il progetto realizzato da Pitti Immagine in collaborazione con Revolver Copenaghen. All’Arena Strozzi della Fortezza una selezione unica di collezioni firmate da designer che fanno ricerca nel fashion, provenienti da Danimarca, Svezia e Norvegia.

All’interno di un allestimento ad hoc, un progetto tra moda, arte e design che riflette il gusto e le atmosfere nordiche. «Pitti Immagine continua a guardare al mondo scandinavo – dice Lapo Cianchi, direttore comunicazione ed eventi speciali di Pitti Immagine – come a un contesto davvero stimolante per la moda contemporanea. Sono nomi che esprimono, ognuno in maniera diversa e personale, lo Scandinavian design e lifestyle, vissuto tra tradizione e modernità».

Il progetto Guest Nation rende protagonista una selezione di nomi promettenti dal panorama moda del Portogallo, grazie alla collaborazione tra Fondazione Pitti Immagine Discovery e Selectiva Moda/From Portugal. Otto i marchi tra abbigliamento e accessori che andranno in scena con un allestimento speciale allo Spazio Carra - al Piano Inferiore del Padiglione Centrale.

Cecilia Rodriguez sarà la madrina per il lancio del famoso marchio di calzature di lusso italiano El Vaquero alla Congrega di via Tosinghi giovedì sera.