Firenze, 19 luglio 2019 - Una serata magica. Per un amore unico. Quello tra La Nazione e la sua città, Firenze. Quello tra l’istituzione del Maggio Musicale Fiorentino e il quotidiano del territorio. Ingredienti hanno composto il ricco menu delle celebrazioni per i 160 anni dalla fondazione de La Nazione. E celebrazioni che hanno avuto il proprio culmine questa sera al Teatro del Maggio in occasione della messa in scena de ‘L’Elisir d’Amore’, spettacolo dedicato al nostro quotidiano a cui i lettori del giornale hanno potuto assistere gratuitamente. Una platea vastissima e interessata - con tanti giovani - ha assistito allo spettacolo dedicato a La Nazione.

"È un'amore vero quello del Maggio nei confronti del giornale della sua città - ha affermato il soprintendente Cristiano Chiarot - e mi rivolgo anche all'amico direttore Francesco Carrassi. È bello festeggiare con voi i vostri primi 160 anni". Applausi per le parole del Soprintendente che si sono riverberati per il saluto emozionato dello stesso direttore del nostro giornale.

"Il Teatro del Maggio è la casa dei fiorentini - ha detto Carrassi - ed era naturale celebrare il nostro compleanno qui insieme all'eccellenza della musica e dello spettacolo, ma soprattutto insieme ai nostri lettori cui va la nostra attenzione quotidiana".

Il feeling con il Maggio però non si esaurisce con la data di oggi. I nostri lettori potranno ancora avere in omaggio i biglietti per gli ultimi due appuntamenti con 'L'Elisir d'Amore'. Per aggiudicarsi una coppia di ingressi gratuiti per gli spettacoli del 23 e 25 luglio, basterà scegliere la data, scrivere una mail a marketing.firenze@monrif.net indicando nomi e data dello spettacolo e attendere la mail di risposta dove saranno specificate le modalità di ritiro.

D.Cas.