Festa viola a fine partita
Festa viola a fine partita

Torino, 10 febbraio 2019 - Nel campionato Primavera la Fiorentina espugna il Filadelfia battendo il Torino 1-2 e conquista il secondo posto in classifica a 37 punti, a quattro punti di distanza dall’Atalanta. Proprio gli orobici saranno i prossimi avversari dei viola, appuntamento domenica 17 febbraio alle 10 al "Bozzi" di Firenze.

Secondo quanto riporta l'agenzia Italpress, dalle tribune sarebbero stati rivolti insulti razzisti all'indirizzo dell'attaccante viola Dusan Vlahovic, autore del primo gol, con epiteti come 'Zingaro di m...'. L'attaccante gigliato non ha reagito per poi festeggiare la vittoria, insieme ai suoi compagni, sotto il settore della tribuna dello stadio 'Filadelfia'.

Anche nel dopopartita Vlahovic non ha commentato l'episodio, limitandosi a una disamina della partita.

Il tabellino:

TORINO: Gemello; Marcos, Ferigra, Sportelli; Ghazoini (57′ Petrungaro), Michelotti (66′ Murati), De Angelis (46′ Adopo), Onisa, Michelotti; Kone; Rauti, Belkheir (82′ Moreo). A disposizione: Trombini, Siniega, Portanova, Adopo, Enrici, Giunta, Isacco, Murati, Petrungaro, Moreo, Fasolino, Sammartino. All. Coppitelli.

FIORENTINA: Ghidotti; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Ponsi; Beloko, Lakti, Meli (73′ Hanuljac); Montiel (83′ Longo), Vlahovic, Maganjic (73′ Koffi). A disposizione: Chiorra, E.Pierozzi, Simonti, Gelli, Fiorini, Kukovec, Longo, Hanuljak, N.Pierozzi, Koffi, Nannelli. All. Bigica.

Marcatori: 20′ Vlahovic (F), 41′ Maganjic (F), 83′ Moreo (T).

Note: ammoniti 42′ Vlahovic, 43′ Beloko, 62′ Gillekens, 85′ Murati. Espulso 92′ Beloko.