Il giovane viola Terzic in azione in Coppa Italia contro il Monza (Germogli)
Il giovane viola Terzic in azione in Coppa Italia contro il Monza (Germogli)

Belgrado, 20 novembre 2019- Disavventura con tanta paura per il difenzore serbo Aleksa Terzic (20 anni), in forza alla Fiorentina e titolare della nazionale serba under 21. La polizia serba, infatti, ha arrestato due persone che la notte scorsa a Belgrado hanno tentato di rapire Terzic.

Come riferiscono i media, intorno alle 3 nel quartiere residenziale di Novi Beograd un'Audi ha speronato la Bmw del giovane calciatore, che era da solo alla guida. Quando Terzic è uscito dall'auto i due hanno cercato di neutralizzarlo e di nasconderlo nel bagagliaio. Il calciatore è tuttavia riuscito a divincolarsi e a fuggire. I due aggressori si sono impossessati della Bmw fuggendo a loro volta verso il quartiere di Kaljuderica, dove tuttavia poco dopo sono stati rintracciati e arrestati dopo che Terzic aveva denunciato l'episodio alla polizia. Martedì 19 Terzic aveva giocato con la nazionale serba under 21 contro i pari età della Russia a Nis (sud della Serbia), con la Serbia sconfitta 0 a 2.