L'allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli (Germogli/Morini)
L'allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli (Germogli/Morini)

Firenze, 26 luglio 2018 - L'attesa è finita, il calendario della Serie A è stato varato e si profile un avvio di campionato impegnativo, ma tutto sommato non tremendo per la Fiorentina che nelle prime sfide incontrerà Sampdoria (a Genova) e Chievo e Udinese (in casa) prima della sfida assai ardua a Napoli contro i partenopei.

Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, però, invita alla prudenza e a non sottovalutare le prtime sfide. "La prima partita contro la Sampdoria _dice Pioli in una dichiarazione riportata dal sito ufficiale Viola Channel _ sarà già un impegno difficile: Marassi è sempre un campo ostico per tutte le squadre e la Sampdoria negli ultimi anni ha sempre fatto dei buoni campionati. Sarà importante fare bene anche nelle successive due partite, quando avremo il doppio impegno al Franchi. Mi fa piacere inoltre sapere che chiuderemo la stagione davanti ai nostri tifosi".

Fiorentina, Gerson: "Scusate il ritardo. Felicissimo di essere qui" / FOTO