Tifosi Fiorentina
Tifosi Fiorentina

Firenze, 23 aprile 2019 - Saranno oltre duemila i tifosi della Fiorentina che giovedì seguiranno la squadra viola a Bergamo dove in serata proverà a conquistare contro l'Atalanta l'accesso alla finale di Coppa Italia.

Molti sostenitori viola si metteranno in viaggio con mezzi propri ma saranno tanti anche quelli che usufruiranno del treno speciale organizzato per l'occasione dall'Atf, l'Associazione tifosi fiorentini che riunisce club di curva Fiesole e curva Ferrovia. La partenza è prevista fra due giorni alle 14.04 dalla stazione di Campo di Marte, il treno è al completo da giorni.

era da tempo che non veniva organizzato un treno speciale per i tifosi di calcio, che invece anni fa era consueto. Poi, per motivi di sicurezza, erano stati abbandonati. Un aspetto che non è sfuggito al sindaco Nardella: "Mi hanno detto da Ferrovie dello Stato che è la prima volta che si riesce ad organizzare un treno dopo almeno una quindicina di anni, credo sia davvero una bella conquista, dei tifosi fiorentini, della città. Abbiamo lavorato insieme - ha aggiunto Nardella - Non è stato semplice perché purtroppo in passato, non è il caso di Firenze ma di altre città, ci sono stati incidenti ma io ho trovato nella tifoseria viola un grande senso di responsabilità, un desiderio di organizzare questo treno. Spero che sia anche un'occasione per unire di più il tifo per questa sfida che è molto difficile ma per noi vitale. Io sarò alla stazione di Campo di Marte ad abbracciare i tifosi - ha concluso - a dare un grande 'in bocca al lupo' e poi vedrò la partita a Firenze con gli amici e i tifosi fiorentini".

Nel frattempo fervono i preparativi anche all'interno della stessa Fiorentina desiderosa di dare un senso a questa sua stagione finora al di sotto delle aspettative: Montella, che durante la sua prima gestione da allenatore viola riuscì a portare la squadra in finale di Coppa Italia (perdendo poi, nel maggio 2014, contro il Napoli), dovrà cercare di rimontare il 3-3 dell'andata. Impresa non facile considerando anche la brillantissima condizione dell'Atalanta reduce dall'impresa al San Paolo e in corsa in campionato per un posto nella prossima Champions. Tra i viola, rispetto alla gara persa sabato in casa della Juve, dovrebbero tornare titolari Biraghi in difesa (al posto di Hancko), Gerson a centrocampo (ballottaggio con Benassi) e Muriel in attacco (fuori Simeone). Tra i più attesi ovviamente Chiesa protagonista di uma bella prova contro i bianconeri: il talento viola oggi ha lasciato in anticipo l'allenamento ma, sembra, solo in via precauzionale avendo sofferto nelle scorse settimane di un problema al retto addominale che lo ha costretto a dare forfait in azzurro.