Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano

Firenze, 24 giugno 2021 - Non si sblocca la trattativa che dovrebbe portare l'allenatore dello Spezia, Vincenzo Italiano, ad allenare la Fiorentina. Nonostante il tecnico siciliano abbia trovato un accordo di massima con i Viola, la vicenda ha vissuto l'ennesima giornata di stallo. Tutto ruota attorno alla penale da 1,8 milioni di euro che lo stesso Italiano deve versare nelle casse dei liguri per stracciare il contratto in essere, e la contropartita (economica o tecnica) che lo Spezia pretende dalla Fiorentina per liberare anche gli otto professionisti che compongono lo staff dell'allenatore.

Anche oggi nessun bonifico è arrivato nei conti correnti intestati alla società ligure, che fino a ora è rimasta ferma nei suoi propositi, indispettita per l'atteggiamento dei Viola e indisponibile a trattare col patron gigliato Rocco Commisso. E proprio questo stallo, unito al recente incontro andato in scena due sere fa a Forte dei Marmi tra la dirigenza viola e l'ex allenatore della Roma Paulo Fonseca, apre più di un interrogativo sull'esito della vicenda, che in un modo o nell'altro dovrebbe comunque chiudersi entro la fine della settimana.

Nel caso in cui saltasse il passaggio alla Fiorentina, mister Italiano, che aveva rinnovato il contratto con lo Spezia il 2 giugno scorso, a quel punto potrebbe rimanere comunque alla guida dei liguri: un'ipotesi che trova anche la forte contrarietà della stessa tifoseria spezzina, che non ha apprezzato quanto accaduto in questi giorni e che, almeno sui social, ha dato dimostrazione di aver già scaricato l'allenatore siciliano.