Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

A Vinitaly il vino si degusta al bicchiere. Grazie a un'idea toscana

Un dispenser ideato in Toscana permette di selezionare la giusta quantità. Con un occhio alla tecnologia

Ultimo aggiornamento il 14 aprile 2018 alle 16:05
Il dispenser Wineemotion all'interno di Convivium

Barberino Val d'Elsa, 14 aprile 2018 - Ci sarà anche la Wineemotion alla 52esima edizione di Vinitaly, in partenza domenica 15 aprile a Veronafiere. L'azienda che progetta e commercializza dispositivi per la mescita al bicchiere del vino e per la sua conservazione fino a quattro settimane, sarà presente non soltanto al proprio stand, ma avrà i suoi dispensers collocati in ogni angolo, a disposizione dei visitatori che potranno così effettuare più di una degustazione, scegliendo non soltanto il vino preferito ma anche la giusta quantità nel bicchiere.

L'utilizzo del dispenser Wineemotion è facilitato dalla tecnologia, poiché entra in funzione tramite una carta chip o il più pratico barcode. E l'ultima frontiera del dispenserWineemotion è un'app, utilizzabile su tutte le piattaforme, che permette di attivare le macchine tramite smartphone o tablet.

Wineemotion, azienda con sede a Barberino Val d'Elsa, nel cuore del Chianti, quest'anno si presenta a Vinitaly con una ulteriore e importante novità, frutto della collaborazione con Elite To Be, azienda friulana produttrice di mobili che sigillano e raccolgono l'eredità manifatturiera e artigianale del territorio. Il risultato della collaborazione fra le due aziende sono due mobili che abbracciano design, tecnologia e funzionalità: Convivium e Modulo.

Il primo è una rivisitazione del classico mobile bar del passato, all'interno del quale è installato il dispenser, che serviva per conservare vini e liquori pregiati, ma anche una rivoluzione radicale al classico frigo bar da camera, un nuovo concetto per la degustazione del vino, un modo per arricchire di prestigio il corner di un ristorante, di un hotel, di un winebar, di un club. L'altra è una parte attrezzata completamente modulare e adattabile ai differenti contesti legati all’ospitalità.

Wineemotion sarà presente a Vinitaly allo Stand 5 Padiglione F.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.