Firenze, 10 maggio 2018 - Il valore del turismo nell’attuale scenario competitivo, le potenzialità di questo settore sempre più importante nell’economia nazionale e toscana. Questi i temi che sono stati al centro del convegno nazionale “Prospettive del Turismo 4.0: pubblico e privato a confronto, proposte per innovare e potenziare le politiche del settore” organizzato da Banca CR Firenze e Cna nella sala convegni di Banca CR Firenze a Palazzo Incontri e moderato dal direttore de La Nazione, Francesco Carrassi.

Un confronto a tutto tondo tra i rappresentanti del mondo istituzionale, finanziario e imprenditoriale per affrontare insieme le tematiche di maggiore rilevanza, attuale e prospettica, di un settore sempre più strategico, con ritmi di crescita in costante accelerazione e dalle grandi ricadute non soltanto sulle imprese del settore ma su tutta l’economia integrata e trasversale da esso impattata. Un settore dalle grandi prospettive di sviluppo a favore del quale Intesa Sanpaolo ha raggiunto, nel gennaio di quest’anno, un importante accordo triennale di collaborazione con il Mibact, un ideale punto di incontro di strategie e linee di azione comuni per le imprese e le filiere del settore in un’ottica di innovazione e valorizzazione delle risorse e competenze.