Turisti a Firenze
Turisti a Firenze

Firenze, 23 novembre 2018 - Firenze, Milano, Roma e Venezia attraggono circa 2,6 miliardi di euro di spesa annuale in shopping da parte dei turisti: è la stima calcolata da Risposte Turismo, società di ricerca e consulenza contenuta all'interno di 'Shopping tourism - Italian monitor', il rapporto annuale presentato a Firenze. La cifra è ottenuta attraverso una proiezione dei valori di spesa in shopping per soggiorno registrati da un'indagine effettuata su un campione rappresentativo di 2.000 turisti (un terzo italiani e due terzi stranieri) a Firenze (113 euro), Milano (118 euro), Roma (108 euro) e Venezia (60 euro) sul totale degli arrivi nel 2017 in tali città.

Nella classifica della spesa procapite giornaliera degli 'shopping tourist' che si muovono con lo shopping come motivazione di viaggio, Venezia è in testa con 238 euro, seguita da Firenze (120 euro), Milano (113 euro) e Roma (94 euro). Secondo l'indagine di Risposte Turismo, Milano è la prima destinazione al mondo associata allo shopping dai turisti che viaggiano in Italia, davanti a Parigi, Londra e New York. Nel capoluogo lombardo inoltre si concentra il 35% degli acquisti in Tax Free Shopping dei turisti extraeuropei.

«C'è una quota importante di domanda dei consumatori con buona propensione alla spesa, e quindi di fatto un potenziale ancora sul quale lavorare», ha affermato Francesco di Cesare, presidente di Risposte Turismo, secondo cui «questo tipo di domanda si muove anche molto in ragione di iniziative di animazione territoriale: queste iniziative di animazione possono essere delle giornate, possono essere dei periodi, possono essere collocati in un contesto specifico, possono essere i negozi aperti. Il formato del festival dello shopping è piuttosto diffuso in altre aree mondiali, non in Italia, ma è un appuntamento che gli shopping tourists mondiali cercano di frequentare».