Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Nuovo Pignone, è Michele Stangarone il nuovo presidente

Succede a Massimo Messeri, in carica dal 2011

Ultimo aggiornamento il 27 febbraio 2018 alle 15:01
Nuovo Pignone (Foto di repertorio)

Firenze, 27 febbraio 2018 - E' Michele Stangarone il nuovo presidente di Nuovo Pignone, azienda capofila del gruppo Bhge e che ha a Firenze una delle sue principali sedi mondiali. Stangarone succederà a Massimo Messeri, che ha deciso di ritirarsi dal 1° aprile 2018 dopo 43 anni al servizio della società. Messeri ha ricoperto la carica di presidente di Nuovo Pignone dal 2011: si è trattato della presidenza più lunga nella storia dell'azienda fiorentina.

Ad annunciarlo è Lorenzo Simonelli, presidente e amministratore delegato di Baker Hughes, a GE company, che ha così commentato: "Oggi voglio soprattutto ringraziare Massimo per l'importante contributo che ha dato non solo in questi 7 anni come Presidente, ma in oltre 40 anni di carriera in Nuovo Pignone. Sotto la sua presidenza, Nuovo Pignone ha estremamente rafforzato i legami con interlocutori chiave del territorio come istituzioni, mondo della ricerca e tessuto industriale, giocando sempre un ruolo da protagonista prima nel gruppo GE Oil & Gas e adesso in Bhge e nelle comunità in cui l'azienda ha le proprie sedi. Il valore generato dall'ottima integrazione con il territorio che si è creata durante la Presidenza Messeri è indiscutibile. Proprio per questo, la nuova presidenza opererà in piena continuità con la precedente ed è Michele Stangarone la persona più adatta per ricoprire questo ruolo. Michele, con oltre 30 anni di esperienza in questa azienda, l'ha vista crescere ed evolversi e rappresenta al meglio la sintesi tra l'eredità di eccellenza tecnologica dell'azienda metalmeccanica fiorentina e la multinazionale innovativa che siamo oggi. A lui va il mio augurio e la piena collaborazione di tutti per svolgere al meglio questo nuovo incarico".

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.