Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Presunto stupro, il Dipartimento di Stato Usa: "Prendiamo le accuse molto seriamente"

Il caso delle ragazze che accusano i carabinieri viene seguito da vicino dagli Stati Uniti

Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2017 alle 17:05
La sede del Dipartimento di Stato

Firenze, 8 settembre 2017 - «Prendiamo queste accuse molto seriamente»: così il Dipartimento di Stato Usa ha commentato all'Ansa la vicenda delle due studentesse universitarie statunitensi che hanno accusato due carabinieri in servizio di averle violentate dopo averle accompagnate a casa dopo una serata in discoteca. «I nostri uffici all'estero sono sempre pronti ad assistere cittadini Usa vittime di crimini che cercano assistenza dalle nostre ambasciate e dai nostri consolati», ha aggiunto il dipartimento di Stato, rifiutandosi di fare ulteriori commenti «per la natura sensibile di questo caso e per proteggere la privacy delle persone coinvolte».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.