Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Via libera al nuovo ponte sull’Arno

Il definitivo sì della Conferenza di servizi. che consente di bandire il bando di gara per affidare i lavori

lisa ciardi
Cronaca
Il sindaco di Signa Giampiero Fossi
Il sindaco di Signa Giampiero Fossi
Il sindaco di Signa Giampiero Fossi

di Lisa Ciardi

Dopo il dibattito politico, le polemiche e le richieste d’integrazioni tecniche, la Conferenza di servizi ha dato il via libera al nuovo ponte fra Signa e Lastra a Signa. Si è quindi concluso positivamente l’incontro tecnico per il rilascio del Provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur) relativo alla compatibilità ambientale per la realizzazione della nuova infrastruttura e dei relativi collegamenti stradali tra lo svincolo della Fi-Pi-Li di Lastra a Signa e la viabilità di Signa. "Siamo a una svolta determinante che ci consente di andare a gara, nella forma dell’appalto integrato, con un progetto redatto e vagliato nella procedura di valutazione degli impatti ambientali - ha commentato il presidente della Regione Eugenio Giani - . L’opera è strategica non solo per le Signe e la Piana, ma per tutta Toscana centrale. Pensato in accordo con i sindaci, il nuovo ponte rivoluzionerà in senso positivo la mobilità coniugandola con la valorizzazione ambientale. Voglio ringraziare l’assessore Stefano Baccelli, il direttore Enrico Becattini e il Rup Antonio De Crescenzo per l’impegno e il lavoro che stanno facendo".

L’opera è finanziata con i Fondi di sviluppo e coesione per 49,9 milioni di euro. L’inizio lavori è previsto nel 2024 e la conclusione nel 2028. L’intervento prevede, oltre al ponte e alla strada, anche una cassa di espansione prevista dal Piano di riduzione del rischio idraulico, confermata dal Piano di assetto idrogeologico e dal Piano gestione rischio alluvioni dell’Autorità di bacino. La nuova strada sarà lunga 2.750 metri di cui 900 in viadotto. Nascerà infine un percorso ciclo-pedonale di collegamento tra il parco fluviale di Lastra a Signa e quello dei Renai di Signa.

"Oggi è stato compiuto un passo fondamentale per la realizzazione del nuovo ponte sull’Arno – ha commentato il sindaco di Signa, Giampiero Fossi -. Una giornata importante per Le Signe che su questo progetto hanno saputo lavorare insieme. Un grazie di cuore al presidente Giani e a tutti i suoi collaboratori". "Giornata di svolta per la realizzazione del nuovo ponte sull’Arno – ha commentato il sindaco di Lastra, Angela Bagni –. Il progetto quindi va avanti con la modalità dell’appalto integrato con progettazione e affidamento dei lavori entro 18 mesi. Un passaggio fondamentale per chi come noi ha sempre creduto in questa opera".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?