Firenze, 20 luglio 2019 - L'Ufficio Servizi alle imprese, controlli e statistiche della Città Metropolitana di Firenze ha raccolto i dati relativi alla movimentazione turistica, mediante le presenze nelle strutture alberghiere ed extra del territorio, nel primo trimestre 2019. Boom di visite dalla Cina nell’area fiorentina, nel Valdarno e nella zona della montagna.

Il Chianti rimane la destinazione preferita dai nordamericani.

Nell’area fiorentina sono state registrate oltre 21mila presenze arrivate dal paese del Dragone, seguito da visite che arrivano da ogni parte del mondo, principalmente da Giappone, Brasile e Spagna.

Paesi molto lontani stanno scoprendo le bellezze dell’area fiorentina come la Nuova Zelanda e la Repubblica Sudafricana. Il turismo cinese è stato in prima linea anche nella Montagna fiorentina e nel Valdarno.

Sono alcuni dei dati emersi dal report dedicato alla movimentazione turistica realizzato e diffuso dall’Ufficio Servizi alle imprese, controlli e statistiche della Città Metropolitana di Firenze.