Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Tre Daspo urbano per i ’recidivi’

Santa Maria Novella, scatta il daspo urbano per soggetti che, denunciati più volte in passato per diversi reati, per lo più contro il patrimonio e contro la persona, sono stati recentemente trovati dalla Polizia in evidente stato di ebbrezza nell’area stazione e allontanati.

I provvedimenti, elaborati dalla Divisione Polizia Anticrimine, riguardano 3 cittadini stranieri di età compresa tra i 38 e i 49 anni, sanzionati e allontanati per ubriachezza manifesta dagli agenti della Polfer.

I daspo urbani sono misure di prevenzione personali, di tipo ordinativo e interdittivo, che hanno lo scopo di tutelare la sicurezza di determinati luoghi, proibendovi l’accesso a specifiche categorie di persone. Le misure di prevenzione adottate, alla base delle quali è stato valutato un pericolo per la sicurezza pubblica, hanno imposto ai destinatari il divieto di accedere a piazza della Stazione, via Valfonda, via Alamanni, Stazione Ferroviaria Santa Maria Novella, primo piano e piani sotto terra per un periodo che arriva fino a un anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?