Firenze, 24 dicembre 2021 - Sul contagio in Toscana "ho fatto proprio ieri il punto col presidente Giani e la situazione va tenuta sotto controllo. C'è stata una fuga di notizie" secondo cui "la Toscana sicuramente entrerebbe in zona rossa: non è così perché bisogna essere prudenti, realistici ma anche non allarmistici. Ci sono molte probabilità che la Toscana rimanga in zona arancione".

Covid Toscana 24 febbraio, 857 nuovi casi. Tutti i numeri

Siena e Pistoia, rischio zona rossa

Lo ha detto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ai microfoni di Controradio. Secondo il sindaco "il meccanismo di circoscrivere zone particolarmente esposte classificandole come zone rosse può essere una buona alternativa a quella di trasformare l'intera regione in zona rossa. Ci sono situazioni differenti, anche tra provincia e provincia. Ad esempio in questi ultimi giorni Firenze ha un livello di contagio abbastanza importante ma non così come Prato e Pistoia. La cosa importante è avere misure specifiche senza andare a colpire in modo generalizzato".