Il generale Figliuolo e Eugenio Giani (foto Foto Gianluca Moggi/New Press Photo)
Il generale Figliuolo e Eugenio Giani (foto Foto Gianluca Moggi/New Press Photo)

Firenze, 18 maggio 2021  - Il commissario per l'emergenza sanitaria, il generale Francesco Paolo Figliuolo, e il capo della protezione civile, l'ingegnere Fabrizio Curcio, oggi in in visita all'hub vaccinale Mandela Forum di Firenze.

QUI LA DIRETTA FACEBOOK

Insieme a loro il presidente della Toscana Eugenio Giani, gli assessori regionali Monia Monni (protezione civile) e Simone Bezzini (sanità), il direttore generale dell'Asl centro, Paolo Morello Marchese, le massime autorità istituzionali del territorio.

Alle 14.30, il commissario Figliuolo si recherà a Siena, dove visiterà l'hub vaccinale allestito al Palasport Mens Sana, gestito dall'Asl sud est. La visita, infine, si concluderà alle 15 nei laboratori di Toscana Life Sciences.

"Al generale Figliuolo farò i complimenti per il modo con cui si sta ponendo, come un direttore d'orchestra, del lavoro delle regioni perché non dimentichiamo che la macchina vaccinale è tutta impostata sulle regioni. Se non ci fossero le regioni l'Italia non sarebbe a 27 milioni di vaccinazioni a cui è oggi. Il generale Figliuolo ha svolto un lavoro molto importante e mi fa piacere come lui voglia stare un giorno in Toscana fra Firenze e Siena. A lui chiederò vaccini perché comunque la nostra macchina potenziale se avesse più vaccini potrebbe vaccinare di più, e quindi noi prendiamo anche gli AstraZeneca che, tanto vituperati, sono quelli che dopo una settimana danno una carica di immunizzazione migliore di tutti gli altri. L'importante è che per raggiungere i nostri obiettivi, ovvero avere l'immunità di gregge a settembre abbiamo un numero più consistente di vaccini"; così il presidente della regione Toscana Eugenio Giani.