Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Studenti rignanesi ed europei, un gemellaggio di socialità

Il progetto di partenariato . Erasmus Pesa promosso . dall’Istituto comprensivo . Rignano Incisa Valdarno

Si sta per concludere in queste ore l’esperienza all’insegna del dialogo e della condivisione di ragazzi che arrivano da tutta Europa e giovani studenti rignanesi. Il progetto di partenariato Erasmus Pesa promosso dall’Istituto comprensivo Rignano Incisa Valdarno ha coinvolto giovani e docenti di cinque scuole da altrettante nazioni europee: Polonia, Finlandia, Danimarca, Portogallo e appunto l’Italia.

"Il programma che ci vede impegnati dal 2019 – spiega la dirigente scolastica Silvia Svanera (nella foto) - dopo due anni di attività online, ora è stato vissuto in presenza. Dal 7 maggio, anche col supporto dei Comune, abbiamo accolto il quarto di 5 meeting previsti: abbiamo potuto così ricambiare l’ospitalità ricevuta dai nostri studenti e docenti. Mentre i ragazzi svolgono attività didattiche e ricreative, i professori stanno partecipendo a workshop formativi". Gite culturali sono state organizzate a Firenze, Pisa e nel Valdarno fiorentino, anche con esperienze di trekking tra le colline di Incisa, attività ludiche all’insegna dell’inclusione e del problem solving e un’emozionante "Cammino della memoria" fino al cimitero della Badiuzza di Rignano: dove si consumò un eccidio nazifascista, oggi si celebra l’amicizia tra giovani di diverse nazioni.

Manuela Plastina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?