Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

Sostegno digitale aperto a tutti Il progetto abbraccia i circoli Arci

Arriva nelle Case del Popolo uno sportello tecnologico per aiutare le persone a sfruttare meglio i servizi

Attivare l’identità digitale è più semplice grazie al sostegno dei circoli Arci
Attivare l’identità digitale è più semplice grazie al sostegno dei circoli Arci
Attivare l’identità digitale è più semplice grazie al sostegno dei circoli Arci

Uno sportello digitale per aiutare chiunque abbia bisogno di aiuto tecnologico. L’idea è nata nell’ambito di un’iniziativa del Pd di Vinci, che attraverso un progetto che riunisce le dieci Case del Popolo del territorio comunale attiverà un nuovo servizio reso possibile grazie alla volontà di alcuni ragazzi del territorio. Dall’attivazione dello Spid alla prenotazione di visite mediche, passando per i vaccini, le procedure per pagamenti con PagoPa e l’utilizzo base di smartphone, computer e altri dispositivi elettronici. Lo sportello sarà attivo dalle 10 alle 12 domani alla casa del Popolo Sovigliana, il 4 giugno alla casa del Popolo Vinci e il 2 2 luglio alla casa del Popolo Apparita.

"Dopo il successo della raccolta fondi per aiutare le circoli in difficoltà - afferma Simone Orsi, presidente della Casa del Popolo di Sovigliana - questo nuovo servizio ci permette di lanciare un messaggio importante ovvero che le Case del Popolo sono a disposizione di tutti e che possiamo garantire un futuro alle nostre associazioni solo rilanciando l’attività sociale".

"Lo sportello intergenerazionale è l’occasione per unire più generazioni – affermano Daniele Vanni, segretario comunale PD Vinci e Francesco Redditi, segretario Giovani Democratici di Vinci - Per questo motivo siamo orgogliosi di far partire questo progetto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?