Alcune delle assistenti a Firenze con un rappresentante di Convention Bureau

Firenze, 8 marzo 2016 - Devono essere sempre un passo avanti. Sono donne discrete ma energiche quando serve. Sono le assistenti degli ammnistratori delegati e dei presidenti delle grandi aziende italiane. Hanno una community sul web sulla quale si ritrovano per consigli e scambi di idee. E si sono ritrovate a Firenze per un raduno nazionale. Una vetrina per la città di Firenze che adesso quelle che un tempo venivano chiamate comunemente "segretarie" avranno modo di scegliere per i meeting delle loro rispettive aziende.

L'evento, che si è svolto nel weekend dal 4 al 6 marzo è stato organizzato da "secretary.it" appunto, il portale che raduna le assistenti e Convention & Visitors Bureau, l'Ente che ha il compito di attrarre grandi eventi aziendali su Firenze. E il raduno è andato molto bene, tanto che almeno due assistenti hanno già deciso di proporre al loro capo di svolgere a Firenze i prossimi meeting delle loro aziende. Sono 35 in tutto le ospiti, selezionate, che hanno partecipato al weekend fiorentino. 

“Siamo felici di questa collaborazione - afferma Jessica Alessi, Managing Director della community Secretary.it - e di poter offrire questa opportunità di incontro e scoperta della città a un gruppo così numeroso di Personal e Executive Assistant di altissimo livello. Siamo convinte che il networking e la condivisione della conoscenza, grazie anche alle nostre Regional Business Ambassador presenti a Firenze, sono alla base dell’evoluzione di un ruolo ancora sottovalutato, ma decisamente più “proattivo” rispetto al passato. E soprattutto una professione che deve essere sempre “un passo avanti” al/ai manager, sapendo interpretare ad es. nell’organizzazione degli eventi, strategie, comunicazione e obiettivi in maniera impeccabile: delle meeting planner aggiornatissime”.

Nei giorni dell’evento le partecipanti potranno conoscere infatti alcune delle più belle location della città: dal welcome cocktail al Nuovo Teatro dell’Opera alla cena di gala, per finire con uno shopping di lusso al Barberino Designer Outlet, main sponsor del Firenze Convention & Visitors Bureau. 

Tra gli organizzatori, anche HR Studio, un’azienda fiorentina associata del Convention Bureau, che si occupa specificatamente di formazione esperienziale e alla quale è stata affidata l’organizzazione di un momento speciale del programma finalizzato alla scoperta delle piazze situate nel cuore di Firenze (www.studiohr.eu).

Tra gli sponsor dell'evento: Hotel Balestri Firenze, Leone Blu - Residenza D’epoca Ricasoli, Plaza Hotel Lucchesi, AquaFlor, Firenze Fiera, Gerist e Tecnoconference, che hanno messo a disposizione le loro strutture durante il weekend.