Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Maxi rissa tra minorenni a Firenze, 17 denunce

Lo scontro tra i due gruppi è legato a un regolamento di conti

featured image
Polizia di Stato

Firenze, 26 aprile 2022 - Ci sarebbe un regolamento di conti tra due gruppi di giovanissimi dietro la rissa scoppiata ieri pomeriggio, 25 aprile, a Firenze in zona Cure. Questo è quanto emerge dai primi accertamenti della polizia. È scattata la denuncia per 15 minorenni, di età compresa tra i 15 e 17 anni, per rissa. 

Sono stati identificati  e denunciati anche un diciannovenne e un quindicenne, per possesso ingiustificato rispettivamente di un cacciavite e di un coltellino. Secondo quanto ricostruito, ad affrontarsi sarebbero stati due gruppi, uno della zona delle Cure, l'altro di Rifredi. 

Da quanto ricostruito, lo scontro sarebbe avvenuto nei pressi di via Sercambi dopo che la sera prima due giovani del gruppo Rifredi sarebbero stati aggrediti da due ragazzi del gruppo delle Cure. Ieri pomeriggio gli amici dei due aggrediti si sarebbero presentati nella zona frequentata dagli aggressori, e da qui sarebbe nata la rissa. 

I contendenti si sarebbero affrontati a mani nude, con calci e pugni, e colpendosi anche con caschi da scooter. Nessuno sarebbe rimasto ferito. Le indagini della polizia proseguono: non viene escluso che alla rissa abbiano preso parte anche altri giovani, allontanatisi prima dell'arrivo delle volanti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?