MANUELA PLASTINA
Cronaca

Rignano punta su sport e ambiente. Lavori allo stadio e al parco fluviale

Finanziamento da oltre 300mila euro della Regione. L’assessore Mariotti: "Previsti altri interventi sul territorio"

Rignano punta su sport e ambiente. Lavori allo stadio e al parco fluviale

Rignano punta su sport e ambiente. Lavori allo stadio e al parco fluviale

Nuovi investimenti su Rignano, in particolare per le aree sportive e il parco fluviale: la Regione ha assegnato all’amministrazione comunale un finanziamento da 306mila euro. Ha approvato un progetto presentato un anno fa dall’amministrazione comunale: rispetto ai fondi regionali, ci sarà una compartecipazione comunale. Nello specifico, per lo stadio di Rignano il progetto prevede l’impermeabilizzazione della parte superiore delle tribune. Saranno anche totalmente ricostruiti gli spogliatoi sul lato destro delle tribune stesse e verrà inoltre ristrutturata una sala che attualmente è in gestione al gruppo bandistico ’La Tarantella’; dopo i lavori di riammodernamento e valorizzazione, potrà essere utilizzata anche per altre finalità sempre a favore della cittadinanza. Sul fronte Parco Fluviale, potrà essere concluso l’intervento già avviato della costruzione di un pontile per le canoe. Infine, verrà ultimato il sistema di irrigazione dei campi sia di calcio che di tennis, con un’area di approvvigionamento idrico a servizio anche dell’associazione Vab. Questi lavori partiranno a novembre e saranno ultimati entro la fine del prossimo anno. Soddisfatto per l’approvazione da parte della Regione di un progetto importante l’assessore ai lavori pubblici Alberto Mariotti.

"Dopo l’ultimo consiglio comunale – annuncia – abbiamo liberato altri fondi per investimenti sul territorio: interverremo sulla sicurezza antincendio del complesso scolastico di Troghi, sull’asfaltatura di via di Castiglionchio e su una prima fase di sistemazione dei giochi nei giardini di Rosano, San Donato e nel capoluogo. Inoltre partecipiamo al rinnovo dell’illuminazione dei campi da tennis in collaborazione con il Circolo Tennis Club Rignano e all’installazione di dispositivi di sicurezza al Palazzetto insieme ad Arno Basket. Abbiamo poi affidato il lavoro per una prima fase di rifacimento segnaletica orizzontale e verticale (strisce pedonali e cartellonistica) e avviato l’asfaltatura nella zona industriale per 125.000 euro. Appena Publiacqua ed Enel termineranno gli allacci, sarà completato il posizionamento del fontanello al Bombone".