Un controllo dei carabinieri
Un controllo dei carabinieri

Firenze, 11 gennaio 2019 - Fermato dai carabinieri per un controllo, i militari scoprono che grazie a una targa straniera aveva collezionato 5mila euro di pedaggi non pagati. Ed è stato denunciato per truffa, con sequestro del veicolo. Ad entrare in azione, i carabinieri del radiomobile di Firenze. L'uomo, un commerciante di 48 anni residente a Pontassieve, non aveva tra l'altro sottoposto il suo veicolo a revisione. L'auto, con targa straniera veniva usata stabilmente dall'uomo pur essendo lui stabilmente residente in Italia. Applicando l'articolo 93 comma 1bis del recente Decreto Sicurezza, i militari gli hanno contestato verbali per oltre 1.500 euro. Se non si metterà in regola entro 180 giorni scatterà la confisca del veicolo.