Firenze, 23 novembre 2021 - "Sto valutando, insieme agli esperti, se ci siano le condizioni per firmare una ordinanza e rendere obbligatoria la mascherina all'aperto, anche se siamo in zona bianca, a partire dal primo o massimo secondo weekend di dicembre". Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, in collegamento con la trasmissione Tagadà, su La7.

"All'aperto si possono fare più controlli - ha aggiunto -. Quella dell'ordinanza è una ipotesi che sto valutando anche perché ci saranno tanti assembramenti durante il periodo natalizio. I controlli negli appartamenti privati sono molto più complicati, ma durante il lockdown furono fatti: dunque non è impossibile, però credo che non dovremmo arrivare a quegli estremi".

Il sindaco ha risposto anche a chi gli chiedeva un commento sulle persone che fanno i 'Covid party': "È sbagliato sostenere che durante una pandemia si possa essere liberi di non vaccinarsi - ha affermato - . Poi non voglio essere irrispettoso ma chi va al 'Covid party' oltre al Covid secondo me ha anche qualche altro problema".