Diego Della Valle (foto Ansa)
Diego Della Valle (foto Ansa)

Firenze, 4 marzo 2018 - "E' una tragedia e bisogna rispettare il momento, Davide era un ragazzo stupendo". Con queste parole, rilasciate ai microfoni di Sky Sport 24, Diego Della Valle ricorda Davide Astori, difensore della Fiorentina che era diventato un simbolo per la tifoseria viola. "Era quello che si meritava, un ragazzo di prim'ordine con una bella famiglia e infatti da una famiglia come la sua è venuto un ragazzo come lui", aggiunge Diego Della Valle, che sul rinnovo che Astori avrebbe firmato nei prossimi giorni dice: "Quello è superfluo, sarebbe srato grande comunque".